Piercing a nuoto è possibile? Ecco cosa bisogna sapere in merito

Nell’articolo che vi presentiamo oggi ci concentreremo nel vedere se è fattibile utilizzare il piercing quando si è in acqua. La domanda che molti utenti si pongono al giorno d’oggi è la seguente: facendo nuoto o facendoci semplicemente il bagno al mare si può tenere tranquillamente il proprio e amato piercing senza incorrere in alcun problema? Andiamo a vedere il tutto insieme.

Gli esperti, fino ad oggi, consigliano vivamente di toglierlo, in maniera particolare se il piercing è ben esposto. Perché si deve togliere? Più che altro ci troviamo davanti ad un norma di buonsenso considerando che il piercing si può agganciare ovunque e di conseguenza può portare ad avere brutte ferite che difficilmente possono essere guarite subito. Per tale motivazione quando si fa nuoto o eventualmente si va al mare sarebbe opportuno levarsi il piercing.
Per chi invece non riesce a fare a meno del piercing, bisogna che si affidi ad un bendaggio impermeabile che va posto sulla parte del foro, il tutto si può facilmente trovare in una comune farmacia e ha un prezzo irrisorio. Acquistando al benda impermeabile adotterete una misura di sicurezza importante che terrà al riparo da agenti patogeni la vostra ferita e in maniera particolare non perderete il bendaggio per diverse ore visto che una volta messo rimane ben incollato.

Tuttavia, bisogna evidenziare che il bendaggio va assolutamente levato una volta che si esce dalla piscina o dal mare. Inoltre, il primo mese dopo il piercing è altamente consigliato evitare di farsi il bagno – piscina o mare non fa differenza -, dato che l’umidità andrebbe a rallentare e non poco il processo di guarigione del piercing.
Se proprio non volete levare il piercing quando andate in piscina o al mare, come già accennato poco sopra affidatevi ad una benda impermeabile. In conclusione, piccola precisazione da fare, prima di inserire di nuovo il piercing, quest’ultimo va lavato in soluzione salina. Una norma di igiene importante per il piercing che non deve mai mancare, anche prima e dopo aver fatto il bagno.
Fonte: http://tatuaggipiercing.it/piercing

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *